LA LANA DI ALPACA PIÙ SOSTENIBILE ED ECOLOGICA

Cos'è la sostenibilità?

Sostenibilità ed eco-compatibilità sono concetti usati in ogni settore e in ogni ambito della vita, in tutto il mondo. Ma il vero significato di "sostenibile" ed "ecologico" varia notevolmente, specialmente nel mondo dell'abbigliamento.

Diamo un’occhiata ad altri tessuti

Alcuni tessuti "sostenibili" possono causare più danni che benefici

Esistono molti tessuti sul mercato che, a prima vista, sembrano provenire da fonti sostenibili o eco-compatibili. Tuttavia, se scavi un po' più a fondo, scopri che hanno degli impatti ambientali negativi, a volte potenzialmente superiori ai benefici iniziali.

Il Cotone utilizza moltissima acqua

Il cotone è una fibra naturale rinnovabile ed è di per sé biodegradabile, quindi è spesso considerata una fibra sostenibile. Tuttavia, il cotone è un mono-raccolto, che occupa vaste aree dell'habitat naturale e, secondo The World Wild Life,1, occorrono circa 20.000 litri di acqua per produrre abbastanza cotone (2,2 libbre / 1 kg) per una maglietta e un paio di jeans!Inoltre, la produzione di cotone convenzionale utilizza alti volumi di pesticidi, dannosi per gli agricoltori e tossici per il nostro ambiente.

Cotton uses lot of water in their production
Recycled polyester releases micro-plastics in the ocean

Il Poliestere Riciclato rilascia delle microplastiche

Alcuni tessuti sintetici, come il pile polare, possono essere realizzati con bottiglie di plastica riciclata, il che sembra un ottimo modo per ridurre la spazzatura nel mondo e l'uso di prodotti petrolchimici non rinnovabili. Ma la lavorazione chimica e le microplastiche sono problemi associati a questi tessuti potenzialmente dannosi per l'ambiente.

Sostanze chimiche tossiche nella produzione del Rayon  

Il rayon è un prodotto a base vegetale - abbigliamento che cresce sugli alberi - ma la mancanza di controllo significa che delle sostanze chimiche tossiche possono finire nei corsi d'acqua, mentre la piantagioni di alberi e bambù per la produzione del rayon portano a deforestazioni di massa..

Rayon fibers use toxic chemicals
Super washing merino wool uses chemicals and too much water

La Lana Merino Super-Wash utilizza sostanze chimiche dannose

La lana di pecora è una fibra naturale che può essere prodotta senza uccidere l'animale e si rigenera ogni anno, quindi sembra abbastanza sostenibile. Tuttavia, vaste aree di terra che potrebbero essere habitat della flora e della fauna autoctone - ad esempio in Nuova Zelanda e Australia - sono dedicate al pascolo delle pecore per la produzione di lana; sono necessarie grandi quantità di acqua e spesso sostanze chimiche per lavare la lana di pecora, per rimuovere la lanolina e le "scaglie" e rendere gli indumenti di lana lavabili in lavatrice e comodi da indossare; e la produzione di lana di pecora comporta spesso pratiche che sono considerate disumane (come il mulesing), ma che i produttori affermano essere la loro unica opzione.

Produzione di massa = una maggiore impronta di carbonio

Inoltre, tutti i tessuti sopra elencati generalmente generano enormi impronte di carbonio dopo la loro produzione iniziale, poiché le diverse fasi della produzione di tessuti e capi di abbigliamento vengono eseguite in fabbriche separate, spesso in diversi paesi del mondo. Naturalmente, qualsiasi passo che possiamo fare fa la differenza e può avere un impatto complessivamente positivo, ma c'è qualcosa di ancora meglio?

PERCHÉ LA LANA DI ALPACA ANDINA È DIVERSA?

Gli alpaca si prendono cura della terra

Produciamo la nostra lana di alpaca esclusivamente nelle aree montuose del Perù , dove gli alpaca si sono adattati a vivere in modo naturale. Questi adattamenti naturali - elencati di seguito - aiutano a ridurre l'impatto ambientale della produzione di lana di alpaca, rispetto ad alcune delle altre fibre tecniche sul mercato.

Una fibra naturale e biodegradabile

La lana di alpaca è una fibra naturale che subisce una lavorazione minima, senza sostanze chimiche che possono danneggiare l'ambiente, quindi di per sé può essere considerata biodegradabile. Stiamo anche lavorando a una nuova linea che prevede tecniche di tinture naturali, sviluppate nel corso di migliaia di anni in Perù. I coloranti sono tutti presenti in natura e possono essere fissati con sali minerali. L'uso di fibre naturali, coloranti naturali e altre innovazioni, ci consente di lavorare per rendere i nostri prodotti biodegradabili al 100%; quindi, quando alla fine dovrai gettare via i tuoi vestiti di Arms of Andes, potrai farlo sapendo che non causerà alcun danno all'ambiente.

Fattorie a conduzione familiare

Agricoltura sostenibile

Our alpaca wool comes directly from alpaca herders in the Peruvian Andes, whose families have been employing traditional techniques to rear alpacas and harvest their fiber for generations. Family-run farms raise the alpacas in small herds, having close and constant contact with the animals. The farmers then form co-ops to sell the wool for the best price available to them. Alpacas in the Peruvian Andes are not “farmed” in the modern sense: instead, the animals are free roaming, allowed to graze up to 4,800 meters during the day, before being herded back to shelter at night. While alpacas have a more natural lifestyle than most livestock, they are still looked after by the farmers and have access to regular veterinary care when needed.  

Woman looking at the alpacas in Peruvian High Lands
Woman using alpaca wool in Peru

La produzione peruviana promuove l'economia locale

Tutto il nostro abbigliamento all’aria aperta è prodotto esclusivamente in Perù, generando molti posti di lavoro a livello locale per pastori di alpaca, tosatori, selezionatori di fibre, conducenti e operai delle fabbriche, tra gli altri. Ciò aiuta a promuovere l'economia locale, nonché a incoraggiare le persone degli altopiani andini a mantenere uno stile di vita più tradizionale.

La nostra piccola impronta di carbonio

the map of arms of andes production

Proveniente da un solo fornitore e prodotta in Perù

Una volta prodotta, la fibra di alpaca viene trasformata in filato, tinta e tessuta in un tessuto appositamente progettato, che viene quindi utilizzato per creare i nostri capi ad alte prestazioni. Invece di spedire il filato o persino il tessuto negli Stati Uniti, abbiamo deciso di eseguire l'intero processo di produzione in Perù. Facciamo questo per garantire la qualità, ridurre la nostra impronta di carbonio complessiva e garantire che stiamo producendo il prodotto più sostenibile ed ecologico possibile.

Oltre ai prodotti finali, anche i nostri tessuti sono realizzati in fabbriche peruviane, abbastanza vicine alle fonti della lana di alpaca, in modo che il trasporto possa essere effettuato via terra. Dagli stabilimenti peruviani, i nostri capi vengono spediti a un distributore regionale e quindi sottoposti a controlli, riducendo il numero di voli coinvolti nel processo di produzione e l'impronta di carbonio complessiva proveniente dal trasporto.

"In quanto amanti della natura, abbiamo a cuore l'ambiente e l'impatto che la nostra azienda e le nostre azioni personali hanno su di esso. Producendo e utilizzando abbigliamento in lana di alpaca al 100%, possiamo contribuire a ridurre al minimo l'impatto della produzione e del commercio di abbigliamento, rendendolo uno dei prodotti di abbigliamento più sostenibili ed ecologici in circolazione."

- Team AoA